English versionenglish version

Costa del Vesuvio in Ambasciata a Praga

Costa del Vesuvio in Ambasciata a Praga

Presso l’Ambasciata italiana di Praga il giorno 17 Febbraio a partire dalle ore 10 del mattino, gli eleganti e sofisticati ambienti del palazzo storico sito in Mala Strana, si sono aperti per una speciale occasione di promozione della destinazione Italia.

A pochi giorni dall’inaugurazione della Fiera del turismo Word Holiday, l’ambasciatore italiano Aldo Amati, ci ha tenuto ad organizzare un incontro con i Tour Operator e la stampa Ceca, dando ampio spazio alla presentazione di alcune Regioni, tra le quali la Campania e gli operatori del settore.

Importante avvenimento per la promozione turistica, al quale non è mancato il Consorzio Costa del Vesuvio, rappresentato dalla propria responsabile marketing Giovanna Oliviero, che nel corso della giornata ha potuto raccontare le bellezze della destinazione Costa del Vesuvio, oltre alle innumerevoli possibilità ricettive, che compongono il territorio.

La domanda praghese, ancora poco avvezza alla destinazione vesuviana, rappresenta un mercato in crescita, una sorta di passpartout verso i paesi emergenti dell’Est Europeo.

Durante la giornata, attenzione è stata anche riservata alla presentazione del prossimo Festival di Pompei in programma presso il Teatro Grande per l’ estate 2015, durante la quale, il direttore artistico Alberto Veronesi ha ribadito la formula di continuità della manifestazione, che per più di due mesi accoglierà visitatori e amanti della classica. Tra il Consorzio e il Maestro Veronesi si è aperto un canale collaborativo, con l’obiettivo di creare un’offerta integrata culturale, che possa permettere ai visitatori di soggiornare per più notti sul territorio, spinti dalla programmazione del Festival, da coniugare alla visita ai molteplici attrattori del territorio.

Dopo l’incontro in Ambasciata il Consorzio proseguirà il proprio lavoro di promozione e comunicazione presso lo stand della Regione Campania al Word Holidays dal 19 al 22, dove rappresenterà oltre al territorio alcuni dei suoi consorziati, gli hotel: Marad, Andris, Amleto, Imperiale, Miramare, Europa, Palazzo Rosenthal, il Fabric Hostel, l’azienda vinicola Sorrentino, il Ristorante Turistico di Pompei e la società di noleggio imbarcazioni Charter Jamm.