English versionenglish version

Pompei un’Emozione Notturna e La Notte di Plinio: percorsi di luce, degustazioni ed emozioni nella cornice eterna delle città sepolte.

Pompei un’Emozione Notturna e La Notte di Plinio: percorsi di luce, degustazioni ed emozioni nella cornice eterna delle città sepolte.

Il Consorzio Costa del Vesuvio e tutte le strutture che ne fanno parte, sono rivenditori ufficiali degli ingressi per gli eventi notturni che si terranno fino alla fine di settembre a Pompei ed Ercolano

Pompei un’emozione notturna

In una cornice di straordinario valore archeologico e di grande bellezza naturale, i visitatori potranno ammirare gli scavi seguendo un percorso che, snodandosi da Porta Anfiteatro e attraversando le Vigne del Foro Boario, la Casa del Menandro e l’Odeion, condurrà fino al quartiere dei teatri, tra passeggiate al tramonto, incontri letterari, installazioni di luce, visite e assaggi agli antichi vigneti.

Lungo il tragitto sarà possibile visitare anche la sezione pompeiana della mostra “Pompei e l’Europa 1748-1943″, dal titolo “Rapiti alla morte. I calchi”, allestita all’interno della piramide lignea realizzata dall’architetto Francesco Venezia.

La Notte di Plinio

E’ un suggestivo viaggio nella città antica, tra realtà virtuale, archeologia e percorsi di luce. Un percorso affascinante che farà rivivere l’ultima drammatica notte di Herculaneum con il racconto di un testimone d’eccezione. 19 repliche per tutta l’estate, ognuna con 4 gruppi di visita di 30 persone, che prevedono la visita anche delle Terme Suburbane, normalmente chiuse al pubblico, un sito straordinario che conserva numerose testimonianze dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. e ambienti quasi intatti capaci di ricostruire l’atmosfera dell’epoca.

La visita guidata, avvolta nel fascino della notte, ripercorrerà le ore precedenti l’eruzione del Vesuvio e inizierà già nelle aree di accoglienza con installazioni multimediali di mosaici ercolanesi, a cura del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano. Accompagnato da un archeologo esperto, il pubblico entrerà nella parte alta dell’antica Ercolano, visitando alcune tra le case più suggestive, quali la Casa dello Scheletro, la Casa del Salone Nero fino alla Terrazza di Marco Nonio Balbo, politico romano molto amato al tempo per il suo mecenatismo.

Il percorso si concluderà nell’antico complesso termale eccezionalmente aperto per l’occasione e dove, nell’ambito di una performance di teatro, musica e installazioni luminose, Plinio il Giovane (interpretato dall’attore Luca Iervolino) farà rivivere – in un appassionante monologo sull’amore per la conoscenza – gli ultimi istanti di quella drammatica notte. A far da scenografia naturale alla rappresentazione ci sarà la porta di accesso all’apodyterium, che la colata di magma e gas solidificati ha trasformato in un eccezionale fermo immagine di duemila anni fa.

 

Consulta le prossime date disponibili:

Per Ercolano http://www.campaniartecard.it/grandtour/notte

Per Pompei   http://www.pompeinotturna.it/passeggiate.cfm

 

Per info e prenotazioni rivolgersi al nostro Tour Operator:

Vivi Europe Travel

viktoria@vivieuropetravel.com

emilia@vivieuropetravel.com

tel.uff +39 08119090322 orari 09:00-18:00 (dal lunedi’ al venerdi’)

tel.cell. +39 3392288998

Via F. Imparato, 190 (Centro Napoli Est) Napoli

 

 

Share Button